Requisiti di partecipazione


Per poter partecipare alle immersioni in alta quota occorre avere una buona esperienza subacquea ed essere in buona forma fisica. Sono richiesti, oltre al certificato medico che attesti l'idoneità alla pratica delle attività subacquee (in stato di validità annuale), il brevetto Advanced Open Water Diver Padi o un brevetto equivalente ed almeno 20 immersioni certificate sul Log book. Il possesso del brevetto Open Water Diver Padi e quello di specialità Altitude Diver con almeno 20 immersioni certificate sul Log book abilitano il subacqueo alle immersioni in altitudine e sono a tutti gli effetti validi per iscriversi alle attività di Acqualpina.com

Nel caso il subacqueo non sia in possesso del brevetto Advanced Open Water Padi, potrà comunque immergersi inscrivendosi e frequentando il corso di specialità Altitude Diver Padi.
Acqualpina.com propone ai possessori di brevetto OWD Padi o altra didattica la possibilità di effettuare immersioni in altitudine (quota compresa tra i 300 e i 3000 metri sul livello del mare) frequentando un apposito corso di specialità.
Il corso prevede due immersioni in acque libere e le opportune lezioni teoriche. Obbiettivi:  apprendere i principi base, le regole, le nozioni, le tecniche e le corrette procedure per potersi immergere in tutta sicurezza in alta quota e poter scoprire così le bellezze dei laghi alpini.

Per maggiori informazioni  e domande sui requisiti di partecipazione alle immersioni nei laghi alpini e sui corsi Altitude Diver Padi, scrivere a info@acqualpina.com.


Acqualpina.com - Durante un corso Altitude Diver Padi
Subacquei impegnati in un corso Altutude Diver Padi nel Lago Verney


Appuntamenti e novità del 2011
Pila - 30 Agosto 2011
Acqualpina sarà in immersione al lago di Chamolé per effettuare la pulizia annuale del fondale e per documentare le bellezze sommerse di questo piccolo specchio d'acqua. Si ringraziano in particolare il Consorzio Regionale per la Pesca e la Pila S.p.A..



La Thuile - 23 Agosto 2011
Proseguono le operazioni di pulizia dei fondali del lago Verney. Dopo le pulizia del 16/08, verrà effettata una seconda giornata di pulizia per coprire una più vasta area del lago.



La Thuile - 16 Agosto 2011
Il prossimo 16 agosto sarà organizzato un nuovo Cleanup Day: pulizia dei fondali e delle rive del Lago Verney. Si ringraziano per il supporto e la collaborazione: la fondazione Project Aware, il Consorzio degli Operatori Turistici di La Thuile ed il Consorzio Regionale per la Pesca.



Partecipa anche tu ai nostri Cleanup Day
nei laghi alpini della Valle d'Aosta

Informazioni e contatti

ACQUALPINA.COM
immersioni subacquee nei laghi alpini
della Valle d'Aosta


Email: info@acqualpina.com

Utilizzando il nostro sito web acconsenti all'utilizzo dei cookie e cookie di terze parti. E' possibile prendere visione da questo LINK sulle modalita' di gestione degli stessi.OK